Rischi per chi Acquista Immobili all'Asta

Rischi per chi Acquista Immobili all'Asta

Scoprire se l'acquisto di un immobile pignorato all'asta è rischioso anche per gli investitori professionisti. Come fare e perché non devi mai fidarti della perizia.

Il problema di chi si avvicina al mondo degli investimenti immobiliari, e di chi vuole comprare una casa all'asta per andarci a vivere, è quello di poter dormire sereno e non avere problemi successivi all'acquisto dopo aver tirato fuori dalle tasche fior di quattrini.

Sembrerà banale ma è un attimo inciampare sull'errore e farsi male sul serio.

Il primo, e più evidente, è quello di entrare in possesso dell'immobile, per andarci a vivere o per poterlo rivendere.

E il fatto di avere tempi biblici per entrare in possesso del tuo immobile (tuo a tutti gli effetti, lo hai pagato!), non è neanche la cosa peggiore che ti può capitare.

Prova a pensare se, nonostante la tua attenzione nel leggere le eventuali problematiche nella perizia, ti trovi, dopo l'acquisto, a scoprire che ci sono abusi NON sanabili, di cui non c'era traccia nella perizia.

Cosa fai?
Alcune cose ti possono anche bloccare un eventuale rivendita.

Ti rendi conto?
Compri dal Tribunale, tranquillo che, proprio per questo, sia tutto a posto, e tu non puoi rivendere perché ci sono problemi.

Ma i tuoi soldi erano buoni, no?

Certo, tutte cose che possono capitare ad uno sprovveduto che si avvicina senza conoscere le regole del gioco.

Può capitarti, per incompetenza, superficialità o per semplice errore umano, che nella perizia non risultino delle cose molto importanti.
Potresti trovarti a dire la solita frase, se lo avessi saputo, non l'avrei comprata!

Quindi?
Meglio evitare le aste come la peste?
Molti vorrebbero di sì, così si abbasserebbe la concorrenza e si farebbero affari immobiliari ancora migliori! 🙂

Ma, per essere onesto, ci sono dei sistemi per ridurre od eliminare questi inconvenienti.

Conviene sempre prendere contatto con gli esecutati, per capire che tipo di persone sono e per trovare un accordo PRIMA di partecipare all'asta.
Accordo ovviamente scritto!

E per essere tranquilli di non trovare sorprese dopo l'acquisto?

Ma tu davvero vuoi mettere dei soldi, anche tanti, in un'operazione fidandoti di un professionista che non conosci e che non ha il minimo interesse nella tua operazione?

Sia che compri come investimento, sia che compri per andarci a vivere, devi avere dei professionisti che sappiano farti tutti i controlli del caso e non facciano correre rischi per chi acquista immobili all'asta.

Rifacendo praticamente una perizia da capo.

In modo che tu sappia esattamente che cosa dovrai affrontare dopo l'aggiudicazione, come risolverlo e, soprattutto, quanto ti costerà.

Così puoi farti bene i conti e decidere se ti conviene realmente partecipare o meno.

Fonte: stralasciando.com


Condividi: